Category: Justice: rafforzare i diritti delle persone sospettate o accusate

Le valutazioni sono effettuate da peer review panels. I panels ERC sono 25, divisi in tre domini di ricerca:. Al vincitore o ai vincitori sanno assegnati in premio 5.

Le candidature dovranno pervenire entro il 15 dicembre Le campagne devono essere rivolte alle imprese e alle organizzazioni a sostegno delle stesse, che spesso sono le fonti primarie di informazione per le imprese e che possono indirizzarle verso gli sportelli unici per i servizi di loro competenza queste organizzazioni possono anche essere partner nella proposta di progetto ed essere coinvolte nella campagna.

Una proposta progettuale deve essere presentata dal proponente assieme ad almeno un partner di un diverso Stato ammissibile. Il bando ha un budget di Il programma integra, sostiene e monitora le politiche degli Stati membri. Verranno co-finanziati progetti transnazionali pop up camper roof lift kit contribuiscano al rafforzamento della cooperazione giudiziaria in materia civile e penale e che possano produrre un evidente valore aggiunto a livello europeo.

I candidati devono avere sede in uno dei paesi partecipanti al sottoprogramma MEDIA e appartenere direttamente o tramite partecipazione maggioritaria a cittadini di tali paesi.Eccoli riassunti di seguito. Oggi, 13 settembreaprono le candidature per i seguenti bandi RECin scadenza il 13 dicembre Gli enti capofila devono essere organizzazioni pubbliche o private con sede nei 28 Stati membri e Islanda o organizzazioni internazionali. Gli enti profit devono presentare proposte in partnership con no-profit.

I progetti devono includere enti di almeno 4 Paesi e richiedere un contributo minimo di I progetti devono includere enti di almeno 3 Paesi e richiedere un contributo minimo di Scadenza: 25 ottobre Il progetto deve includere almeno 2 Paesi diversi e richiedere un contributo non inferiore a Scadenza: 16 novembre Infine, il 15 settembre si apriranno le candidature ai seguenti bandi:.

Scadenza: 5 gennaio Il consorzio deve essere formato da almeno 2 enti. Il progetto deve richiedere un contributo minimo di Sostegno al dialogo e allo scambio di buone pratiche per promuovere la tolleranza e il rispetto reciproco. Gli enti capofila devono essere organizzazioni pubbliche o private con sede nei 28 Stati membri, Islanda o Liechtenstein o organizzazioni internazionali.

News Dall'Europa. Aperto il bando per la selezione di nuovi Europe Direct Aperto nuovo bando Music Moves Europe! News dall'Europa. Privacy Policy Copyright. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.Di seguito segnaliamo le nuove call che verranno aperte nel corso del mese di gennaio.

Possono essere cofinanziati unicamente progetti il cui budget complessivo non sia inferiore a I beneficiari non devono avere scopo di lucro. Le organizzazioni profit possono partecipare solo come partner e non come proponenti.

I progetti proposti devono prevedere una durata massima di 24 mesi, con inizio indicativamente a settembre DCI II — Beni pubblici e sfide globali: sviluppo umano, compreso il lavoro dignitoso e la giustizia sociale. Beneficiari sono persone giuridiche senza fini di lucro che rientrano nella categoria di OSC, comprese ONG non profit, fondazioni politiche indipendenti, organizzazioni locali, enti del settore privato, istituzioni e organizzazioni e loro reti a livello nazionale, regionale e internazionale, associazioni di imprese di lavoratori.

Invito a presentare proposte per iniziative nel settore della politica antidroga. Sovvenzioni di azioni per il sostegno a progetti di formazione transnazionali nel settore del diritto civile, penale o dei diritti fondamentali. Esso si rivolge anche alle esigenze specifiche di formazione del personale giudiziario.

I progetti devono avere inizio prima della fine del indicativamente a dicembrecon una durata massima di 12 mesi o 18 mesi a seconda del tipo di azione. La durata iniziale del progetto non deve superare i 36 mesi.Progetti transnazionali volti a rafforzare i diritti delle persone sospettate o accusate di reato e i diritti delle vittime. Il bando mira a sostenere progetti transnazionali che contribuiscano a rafforzare i diritti di persone sospettate o accusate di reato e i diritti delle vittime.

Il bando mira a sostenere progetti transnazionali che contribuiscano a:. Enti pubblici a livello nazionale, regionale, locale e organizzazioni private stabiliti in uno dei Paesi ammissibili. I beneficiari non devono avere scopo di lucro. Le organizzazioni profit possono partecipare solo come partner e non come proponenti.

Le candidature potranno essere presentate a partire dal 17 maggio fino alla scadenza indicata. Info Bando. Obiettivi, azioni e destinatari. I territori delle organizzazioni che compongono la partnership di progetto.

Enti ammissibili. La durata dei progetti non deve superare i 24 mesi. I progetti non devono aver inizio anteriormente alla data di scadenza per la presentazione del progetto. Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito e valutare il coinvolgimento dei nostri utenti. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale.

justice: rafforzare i diritti delle persone sospettate o accusate

Ok Maggiori informazioni.Parole chiave: Prova digitale Diritti della difesa. DEVICES mira a sviluppare un progetto di ricerca comparativa sulle regole per lo svolgimento di operazioni forensi digitali nelle indagini antifrode amministrative e penali.

justice: rafforzare i diritti delle persone sospettate o accusate

La tecnologia digitale, con la sua dimensione globalizzata, rappresenta ancora oggi un fattore di sfida che non trova risposte adeguate in quadri giuridici nazionali o sovranazionali, un contesto che rischia di compromettere l'efficienza della maggior parte delle indagini, sia amministrative che penali, e di ridurre sensibilmente l'ambito dei diritti e delle garanzie di difesa.

In questo contesto, l'insieme frammentario e poco chiaro di norme rende la gestione delle prove digitali raccolte difficile e spesso imprevedibile. Questa situazione persiste anche dopo l'introduzione delle Direttive UE derivate dal Programma di Stoccolma, volte a creare un certo livello di norme armonizzate in materia. In primo luogo, tali direttive prevedono spesso solo un livello minimo di protezione e riguardano solo specifiche fasi del procedimento penale.

In secondo luogo, l'applicazione di tali direttive a livello nazionale sta spesso riducendo ulteriormente l'impatto dell'acquis comunitario a causa di un'attuazione scorretta o incompleta o della persistenza di interpretazioni divergenti dei diritti processuali penali da parte dei tribunali nazionali.

Programma "Giustizia": bandi 2020

Il progetto si propone di affrontare le questioni sopra descritte individuando lacune critiche e soluzioni in una prospettiva comparativa, al fine di migliorare l'efficienza dei sistemi giudiziari e la loro cooperazione, grazie alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione. Proponiamo quindi di sviluppare CrossJustice, una piattaforma online di consulenza e supporto sull'efficacia dei diritti processuali che fornisce un servizio gratuito, rivolto principalmente ai professionisti del diritto, ma accessibile agli studenti di giurisprudenza, alle ONG e a tutti i cittadini dell'UE.

La piattaforma CrossJustice fornisce un'architettura innovativa con l'obiettivo di fornire supporto in materia: 1. Per maggiori informazioni v. Accedi tramite login per gestire tutti i contenuti del sito. IT EN. Temi di ricerca.

Ultimi avvisi Al momento non sono presenti avvisi. Area riservata Accedi tramite login per gestire tutti i contenuti del sito.Gli enti locali potranno partecipare ai bandi.

Fondi europei per la giustizia Stanziati 17,6 mln per cooperazione e tutela delle vittime. Pagina a cura di Massimiliano Finali. Scarica il pdf. Commenta Stampa Riduci carattere Ingrandisci carattere.

Anche gli enti locali potranno partecipare ai bandi presentando domanda entro le varie scadenze ricadenti tutte nel mese di aprile I paesi ammissibili al programma sono tutti gli stati membri dell'Unione europea, compresi i loro dipartimenti d'oltremare, ad eccezione della Danimarca e del Regno Unito, con l'inclusione di Albania e Montenegro. Possono presentare domanda gli enti pubblici o le organizzazioni private, debitamente stabilite in uno dei paesi partecipanti al programma, o le organizzazioni internazionali, nella forma di partenariato composto da almeno due organizzazioni attivamente coinvolte nella realizzazione della proposta, appartenenti ad almeno due diversi paesi ammissibili.

Le organizzazioni profit possono presentare domande solo in collaborazione con enti pubblici o organizzazioni private senza scopo di lucro. Quattro bandi per il Il primo riguarda le sovvenzioni per azioni a sostegno di progetti transnazionali intesi a rafforzare i diritti delle persone sospettate o accusate di reato e i diritti delle vittime di reato.

Il quarto bando prevede sovvenzioni mirate a promuovere la cooperazione giudiziaria. News correlate. Logout Status utente. Login Per registrarsi.Rafforzare i diritti delle persone sospettate o accusate di reato e i diritti delle vittime — scadenza posticipata. Commissione europea — DG Giustizia. Il bando mira a sostenere progetti transnazionali che contribuiscano a:. Enti pubblici e organizzazioni private stabiliti in uno dei Paesi ammissibili.

I beneficiari non devono avere scopo di lucro.

Fondi europei per la giustizia

Le organizzazioni profit possono partecipare solo come partner e non come proponenti. Non esiste un limite massimo. La durata dei progetti non deve superare i 24 mesi.

I progetti non devono aver inizio anteriormente alla data di scadenza per la presentazione del progetto. Info Bando. Obiettivi, azioni e destinatari. Enti ammissibili. Si invitano i lettori a usare Infobandi come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali. Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito e valutare il coinvolgimento dei nostri utenti.

Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. Ok Maggiori informazioni.


thoughts on “Justice: rafforzare i diritti delle persone sospettate o accusate

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *